Crea sito
no pain no game
"Do not try this at home" blog with other cool, hot and crazy stuff!

febbraio 10, 2011

Proiettile sul ghiaccio si crede una trottola

Categorie: Esperimenti,Fake?,Mythbusters — Daniele @ 3:11 pm

Questo incredibile fenomeno sta facendo il giro del web.

A quanto pare, se si spara con una pistola su una lastra di ghiaccio, il proiettile rimane a girare sulla superficie e senza forare la lastra!

Ecco il video (proiettile 9mm):

Ci sono anche altri simili video di questo strano fenomeno su Youtube, come quest’altro che illustra tutto il processo (calibro .40): http://www.youtube.com/watch?v=foZlciP6gUQ

O_O Personalmente mi pare un fake.

Comunque sembra che i Mythbusters siano già a conoscenza di questi video virali e abbiano quindi in programma di testare quest’incredibile fenomeno. Non ci resta che aspettare quindi per sapere la varità!



marzo 27, 2009

I robot combattenti dei Mythbusters

Categorie: Armi non convezionali,Macchinari incredibili,Mythbusters — Daniele @ 12:09 pm

Nel curriculum vitae dei Mythbusters compaiono tanti lavoretti interessanti. Jamie Hyneman, Adam Savage e Grant Imahara in particolare hanno esperienze negli effetti speciali, animatronic, progettazione di giocattoli, ecc, che li ha portati a partecipare in passato a dei programmi televisivi di combattimento tra robot (Ricorderete sicuramente Robot Wars trasmesso qualche anno fa sulle nostre emittenti tv private).

Ed ecco a voi le loro “bestiole”:

blendo

Blendo, di Jemie e Adam, è un robot RC “tuttoscudo” roteante molto efficace. Azionato da un motore per tagliarerbe, e protetto da una “padella tondeggiante”, inizialmente era stato considerato troppo pericoloso per gareggiare in quanto, con la sua grande forza centrifuga, riusciva a scaraventare pezzi dei robot avversari anche al di là delle pareti trasparenti protettive per il pubblico.

deadblow

Deadblow è invece il robot di Grant. E’ armato con un veloce martello pneumatico e per muoversi è dotato di due motori di sedie a rotelle.
Ha anche fatto delle apparizioni in Mythbusters, dove veniva usato da Grant per degli esperimenti.

Seguono i video per vederli in azione… :ok:



gennaio 29, 2009

Cambiare voce con i gas

Categorie: Mythbusters — Daniele @ 2:08 pm

Adam ci spiega come l’elio ci fa fare la voce di paperino, mentre l’esafluoruro di zolfo quella di un demonio. :D

Questo perchè le onde sonore viaggiano a diverse velocità in questi gas (e quindi cambia la lunghezza d’onda, e la frequenza).



maggio 27, 2008

La scienza dietro Coca&Mentos ce la spiegano i Mythbusters

Categorie: Coca+Mentos,Esperimenti,Mythbusters — Daniele @ 6:17 pm

Quando avevamo postato il nostro personale esperimento Coca&Mentos ci eravamo chiesti cosa scatenasse precisamente questa reazione. O.o
La risposta ce la danno i Mythbusters che, grazie al loro modus operandi che prevede l’uso del metodo scientifico, ci illustrano nei minimi dettagli cosa c’è dietro alla reazione chimica che scatena l’ormai famoso geiser.

Clicca sull’immagine per vedere il video:

mythbusters-coca-mentos

Per chi fosse interessato la puntata in questione è la numero 57 ed è nella 4a stagione.



aprile 18, 2008

Sparare ad un pesce in un barile…

Categorie: Mythbusters — Daniele @ 6:06 pm

Ma è proprio così difficile? Bé… dipende con cosa gli spari! 8)

I Mythbusters hanno la soluzione:

:O



aprile 6, 2008

Mythbusters

Categorie: Mythbusters — Daniele @ 4:56 pm

Mythbusters“Who are the Mythbusters?”… Chi sono i Mythbusters (sfatatori di miti)? Questa è la domanda che nell’intro degli episodi di questo spettacolare programma di Discovery Channel trova questa risposta: “Adam Savage e Jamie Hyneman, con i loro trent’anni di esperienza negli effetti speciali, non ci esporranno solo i miti, ma li testeranno!”

Le leggende metropolitane affrontate saranno le più disparate: dalle più plausibili(come i cd-rom che esplodono nei lettori se fatti girare troppo velocemente), alle più incredibili e fantasiose (come quella del sub caricato in mare e successivamente scaricato in una foresta in fiamme da un Canadair in servizio antincendi).

Insomma, è un po’ una scusa (molto scientifica) per fare esplodere, bruciare, crivellare di proiettili, affondare, costruire macchinari pazzeschi, e chi più ne ha più ne metta… (leggi tutto…)








Powered by WordPress